"Il mio metodo d'insegnamento si sviluppa attraverso un colloquio ed uno scambio continuo con l'allievo, volto a inserire il percorso didattico all'interno delle conoscenze e le aspettative di ogni allievo.

Competenze strumentali e conoscenze sempre più complete sviluppate attraverso ascolti, costruzione di un repertorio, obiettivi mirati e personalizzati.

Un approccio didattico basato sulla pratica e sulla collaborazione con le altre classi strumentali e vocali. Prima di tutto: suonare insieme!"

EDOARDO DAIDONE

A quindici anni inizia lo studio della musica e della chitarra, frequentando alcune scuole di musica della zona e iniziando subito una feconda attività musicale con gruppi di vario tipo. Ottenuta la maturità scientifica, inizia gli studi sulla composizione e l’improvvisazione jazzistica frequentando i Seminari Senesi di
musica Jazz, sotto la guida di M. Tomaso Lama, con il quale studia chitarra Jazz, anche negli anni successivi presso il Centro Professione Musica di Milano, approfondendo anche armonia e gestione dei suoni e dell’effettistica per chitarra.
Studia armonia e storia del Jazz con Marcello Piras e Stefano Zenni.

S’iscrive poi presso l’Istituto Musicale Parificato P. Mascagni di Livorno al corso di Jazz tenuto dal M. Mauro Grossi, seguendo il corso come uditore per i tre anni previsti e approfondendo lo studio dell’armonia, dell’improvvisazione, della scrittura e dell’arrangiamento per orchestra Jazz.

Successivamente, sempre ai Seminari Senesi di Jazz, frequenta i corsi di arrangiamento e composizione con M. Giancarlo
Gazzani, M. Bruno Tommaso e M. Giancarlo Schiaffini.

Nel frattempo continua a studiare privatamente con il M. Fabio De Santis De Benedictis preparando l’esame per il compimento inferiore di composizione. Ha terminato nel febbraio 2008 il terzo anno del Corso di Laurea triennale in musica Jazz presso l’Istituto Musicale P. Mascagni di Livorno, laureandosi con la votazione di 110 e lode.

Nel 2012 ottiene la Laurea Specialistica in Arrangiamento e Composizione Jazz presso l’Istituto Musicale P. Mascagni di Livorno con la votazione di 110. Dal 1997 svolge attività didattica come insegnante di chitarra elettrica, acustica, musica di insieme, armonia ed improvvisazione presso diverse scuole di musica della provincia di Firenze e Siena.

L’attività concertistica si svolge attraverso la collaborazione con varie formazioni e comprende diversi stili musicali (dal Jazz, al Rock, alla musica leggera).
Dal 2001 suona con i Diaframma, storica band fiorentina, con i quali fa tournée e concerti in tutta Italia ed incide in studio diversi dischi: “I giorni dell’ira” (Self 2001), “Volume 13” (Self 2003), “Passato Presente” (Self 2005), “Camminando sul lato selvaggio” (Self 2007), Siberia Reloaded (Self 2015), e L’Abisso (Self 2018).
Sempre con i Diaframma collabora ed incide le chitarre del singolo “”Buchi nell’acqua” di Federico Fiumani e Piero Pelù (Self 2015).